Annunci di Lavoro

Le Armi da Fuoco Antiche

Le armi da fuoco sono molto apprezzate dai collezionisti d'antiquariato, che si tratti di armi corte o lunghe, da guerra o da caccia, originali o fedeli riproduzioni. Tutti oggetti d'indubbio pregio per gli amanti delle armi da sparo, il cui possesso è legato al rispetto di specifici vincoli imposti dalla legge.

La premessa indispensabile coincide con l'individuazione precisa di quali armi possono essere considerate antiche, dal momento che per esse vanno richieste particolari licenze.

Nello specifico ricordiamo che sono considerate antiche le armi fabbricate prima del 1890 e quelle ad avancarica in antecedenti al 1975, mentre nel caso di pistole e fucili di produzione più recente, le cui forme riproducano modelli del passato, si parla di repliche.

Coloro che desiderano collezionare armi da sparo considerate antiche devono quindi fare richiesta dell'apposita licenza, la quale dà diritto alla detenzione (ma non al porto) di armi antiche, anche in un numero superiore rispetto a quello consentito per le armi funzionanti.

 

 

Visita anche: Bussole - Cose Vecchie -